Tessuto pacciamante Viresco: un efficace muro vegetativo al servizio della geotecnica

Le qualità dei materiali antierosivi preseminati Viresco si esaltano in geotecnica nelle applicazioni messe in opera dall’ingegneria naturalistica sui pendii e sui terreni ripidi.

Il tessuto preseminato contiene nella propria trama semi di prima scelta e concimi di prima qualità, distribuiti uniformemente e in quantità adeguata.

Il tessuto pacciamante ricopre il manto erboso inclinato, le terre rinforzate, le terre armate e i tappeti erbosi, e li rinforza, fungendo da feltro vegetativo, che previene il dilavamento delle scarpate.

Mentre cresce l’erba effettua il controllo dell’erosione, comportandosi come una pellicola protettiva. Un vero e proprio muro vegetativo risolutivo anche in situazioni di prato pensile.

Nelle pendenze molto forti è necessario picchettare ogni 1,5 mt.

La leggerezza, l’elasticità, la solidità, la praticità di posizionamento sono le caratteristiche che rendono Viresco un prodotto estremamente competitivo nel ripristino ambientale e nell’architettura del paesaggio.

GIARDINAGGIO

fasi di crescita di Viresco (1) fasi di crescita di Viresco (2) Viresco in giardinaggio Con Viresco si può tagliare il prato con normale rasaerba

 

CONTROLLO EROSIONE

Viresco aderisce perfettamente alla conformazione del terreno Viresco aderisce perfettamente alla conformazione del terreno confronto tra Viresco (a sinistra) e semina manuale (a destra) sponda di bunker di campo da golf